giovedì 29 maggio 2014

Rispettare gi animali da bambini equivale a diventare adulti migliori. Lo dicono gli psicologi di Cambridge

Rispettare gi animali da bambini equivale a diventare adulti migliori. Lo dicono gli psicologi di Cambridge

Se i bambini crescono con un cane vicino sono più intelligenti da grandi..

Uno studio condotto dagli psicologi della rinomata Università di Cambridge mette in evidenza come rispettare gli animali sin da bambini ci faccia diventare degli adulti minori. Nello specifico, il focus della ricerca è rappresentato dalla relazione bambino animale, in rapporto all’interazione e alla coesistenza.

Un bambino che cresce con gli animali nel contesto familiare manifesta maggiore autonomia e un forte senso di altruismo, se impara ad accudirli come si deve. Si pensi al rapporto bambino cucciolo: l’interpretazione di segnali attinenti alla gioia, all’affetto, oltre alla paura ed all’aggressività, fanno sì che il bambino impari a rispettare gli altri.

Sotto questo l’aspetto del significato della vita, sottolineiamo che in Italia la Lega AntiVivisezione (LAV) ha presentato il Progetto Educazione per promuovere in tutte le scuole la diffusione della tematica del rispetto di tutti gli esseri viventi.

Obiettivo? Lo stesso dimostrato dagli psicologi dell’Università di Cambridge, vale a dire percorsi che mirino ad aumentare il senso di responsabilità nei confronti degli animali e ad avere il giusto comportamento. Tutto questo, specie tra i bambini della scuola elementare, equivale ad una crescita umana e caratteriale, perché saranno in futuro in grado di rispettare se stessi e gli altri, decidendo contro ogni forma di indifferenza e di comportamento fanatico. Degli adulti migliori, insomma. Tutto ciò che si impara in tenera età ha d’altronde anche effetto nel corso degli anni.
Share This

Nessun commento:

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates